Torna alla pagina iniziale

Ettore della Savina

Della Savina Ettore

Pittore, grafico e scultore. Ha al suo attivo 35 anni di attività artistica, culturale e intellettuale dai fini sociali, svolti nell'ambito della Comunità Europea e dei Paesi d'oltre Oceano. Ricercatore estetico culturale dell'arte sperimentale e progettuale, esegue una pittura personale del tipo astratto /geometrico /surreale, carica di concetti esoterici, sociali, libertari. E' conosciuto come artista che pensa, vale a dire un intellettuale che applica la psicologia alle sue tecniche e riesce ad esprimere nelle sue elaborazioni sensazioni magiche, che stimolano i sentimenti umani agendo sui meccanismi psicologici e percettivi delle varie soggettività degli infiniti "io".

(Ballestra)

                        Biografia

Ettore Della Savina nasce a Torino, dove vive e lavora, il 20 novembre 1945.

Formazione artistica: ottiene il diploma in Arti Grafiche Fotografiche e poi la Maturità al Liceo Artistico di Torino seguendo gli insegnamenti di Raffaele Pontecorvo per il disegno e del Farina per la pittura, ha frequentato la facoltà di Architettura del Politecnico di Torino.
Docente di Arti Grafiche e Fotografiche è stato titolare della cattedra di fotografia e cinematografia presso l'Istituto Moderno di Cultura Artistica in Piemonte.
Dal 1972 al 1977 ha diretto la Galleria d'Arte Moderna "La Tesoriera" di Torino.

Pittore/scultore: Figurativo-astratto-simbolico.

Tecniche: Olio, tempera, acrilico, tecnica mista.
Tradizionali in scultura.

Soggetti: paesaggi e composizioni ecologiche, composizioni di tendenza astratto-simbolica.

Atelier d'Artiste
Campidoglio, Cit Turin
Torino - Italy
Cel. 338.58.08.130

 

 

 

 

 

 




Torna alla pagina iniziale

Mostre e Rassegne d'Arte:
1970 Palazzo Civico di Cuneo; Palazzo Civico di Spotorno; Saloni O.P.C.M.P.
1971 Mappano, Torino; Lido di Laigueglia; Arteviva Torino; Palazzo Civico di Aosta; Alessandria;
1972 Botteguccia S. Vincent;
1973 Essen Germania ACI; Düsserdorf Intercontinental;
1992 Cascina Marchesa, Torino; Biblioteca Civica, Ventimiglia; Parco del Valentino, Torino; 4ª e 5ª Circoscrizione, Torino; 

Opere in permanenza:
Arteviva, Torino;
Galleria Civica, S. Vincent;
Galleria Ferretti Montecatini;
Palazzo Civico di Cuneo;
Palazzo Civico di Alba;
Cassa di Risparmio di Torino.

Critica: recensito dalla Stampa specializzata e da Torriani, Caresio, Cariglio, Ballestra, Rossi, Fusaro, Sartori, Bussola, Di Bartolo, Milani, Rossato, Pisano, Spinardi, Vai, Accossato.

Presente nei più qualificati annuari e cataloghi d'arte moderna e contemporanea.