Tratto dalla monografia di Ettore Della Savina "; $text12Autore=" Nunzio Filogamo - 1977
Tratto dalla monografia di Ettore Della Savina "; $text21=" ........ I fiori selenitici di Ettore Della Savina sono tra le espressioni più libere e felici della sua sensibilità e della sua coscienza ... La pittura di Della Savina è tutta un fiorire di argenti, bronzi, ori, tutta un giardino in fiore dall'aspetto lunare... Un giardino dove i fiori sembrano avere un'anima di pura luce spirituale.......... "; $text22=" ........ Ettore Della Savina dipinge intricati grovigli energetico immaginativi che a volte trasmettono una liricità musicale .......... "; $text21Autore=" Diego Valeri - 1972
'Il Miliardo' periodico settimanale d'Arte, di Carrara Avenza "; $text22Autore=" Massimo Mila - 1973
Tratto dalla monografia di Ettore Della Savina "; $text3=" ....... nello scorso agosto Ettore Della Savina ha partecipato con alcuni suoi paesaggi a una installazione itinerante in Italia, Francia e Germania, dove le testimonianze di pace degli artisti interagivano con fortificazioni in disarmo della Seconda Guerra Mondiale. E prolunga adesso individualmente questo itinerario con una sua mostra presso il parco della Maddalena, dove un Faro ricorda gli olocausti della Prima Guerra Mondiale e le loro vanificate speranze di creatività costruttiva. La sua pacifica testimonianza spazia inoltre dalla evocazione della natura alla vocazione affabulatoria della ricerca materica. E si muove così fra i paesaggi remoti, i campi ottici gestualmente stratificati e le pregnanze concrete di una sperimentazione permanente, che mette in gioco ogni volta le sue fonti, e i loro segni e le opere. Come in un emozionato capriccio conoscitivo e scientifico, il suo dubbio metodico punta su variazioni percettive continue. E nell'avvicendarsi di esperienze singolari, e di avvertibili mutamenti, non ostenta ma estende e ostende. La sua pittura guarda da lontano perchè vuole vedere più lontano. E il magmatico senso vissuto, fluente e affabulato dell'opera prevale così sui sensi abbozzati, fuggitivi e mirati delle singole opere .......... "; $text3Autore=" Lucio Cabutti
(da un intervento a 'La Saletta di Arti e Scienze', Torino 2006) "; ?> Art Gallery - Ettore della Savina - Mostra




Cosmicità mitologica del Vello d'Oro

Proiezione piramidale di una meteora anno x (particolare)







 

Presenze ufologiche







 

Vello Taurinense in una ragnatela intergalattica



Neocubismo astratto - Contrasti di luce nello spazio